Posts by Red Dragon

    Il Drago la sua tana per le (im)meritate vacanze. Ci rivediamo tra una Decina di Giorni.


    Sperando che Praios la smetta di portare tutto 'sto caldo :P


    Che i Dodici siano con voi :)


    Ciao :)

    Sempre nel Messaggero di Venturia si parla di fantasmi e c'è anche l'articolo sulla Gatta Fantasma Grigina, che si comporta come se fosse viva e persino gli animali vivi si comportano in tal modo. E le idee iniziano a viaggiare. Fin'ora niente che possa portare ad un'avventura ma non si sa mai. Quindi chiedo: i fantasmi in Uno Sguardo nel Buio sono trattati solo nel Manuale dei Mostri o ci sono altri supplementi che portano sorprese di vario tipo?


    Ciao :)

    Ho letto sul Messaggero di Aventuria 178 della spedizione di Rudjew Ulminske (non imparerò mai questo nome...) e della sua spedizione per trovare uno sciamano. E mi sorge spontanea una domanda: esiste qualcosa che parla degli Sciamani? È già stata data la risposta in un qualche supplemento se fosse magia arcana o divina od una terza forma?


    Ciao :)

    Pubblico qui una discussione avuta su Discord che ha avuto idee carine, in modo tale da non perdermi niente. La domanda verteva su come fare le Olimpiadi nel mondo di Aventuria.

    Quote from Red Dragon

    Se i vostri giocatori vi chiedessero di fare un'avventura a tema Olimpiadi, cosa fareste?
    In quale regione ambientereste la cosa?
    Quali sport ammettereste in queste Olimpiadi?
    Vorreste che i vostri giocatori siano gli atleti, gli spettatori, gli organizzatori o che?
    Ma soprattutto, che avventura fareste in mezzo ai giochi?

    C'è un'idea embrionale di fare un'avventura a tema Olimpiadi e raccolgo idee ^^


    Ecco via via le risposte date:



    Quote from FedericoF

    Come dice TheRock potresti sfruttare l'impero Horasiano, in particolare le Isole dei Ciclopi che sono chiaramente ispirate alla Grecia e al mondo ellenico. Sono un arcipelago di isole con tante creature misteriose... Per gli sport secondo me puoi andare con i classici delle olimpiadi greche, magari potrebbe arrivare una qualche creatura strana a disturbare lo svolgimento.

    Magari i pg potrebbero gareggiare per qualche stato in particolare o addirittura sfidarsi tra loro se hanno culture di provenienza diverse, per poi trovarsi insieme a risolvere qualcosa...


    Quote from LorenzCK

    Ottimi spunti! Molto bella come idea

    Come ulteriore ispirazione posso suggerire anche una delle avventure della 2a edizione: Das grosse Donnersturm-Rennen

    Si tratta di una grande gara di velocità con dei carri da corsa, che si svolge ogni 25 anni in onore di Rondra, in cui il vincitore ottiene l'onore di custodire l'artefatto della dea, la sua sacra biga “Donnersturm” (non ha ancora una traduzione ufficiale, ma qualcosa come “Tempesta” o “Tempesta Tonante” al più :D )... ci potrebbe stare perché anche la Chiesa di Rondra ha un'estetica abbastanza ellenica a tratti

    Ecco la copertina come ispirazione! Da quanto leggo, nell'avventura gli eroi competono per vincere la gara, ma ci sono dei partecipanti “non del tutto onesti” che provano a metter loro i bastoni tra le ruote (letteralmente) in diverse occasioni, mettendo a rischio anche la vita dell'erede imperiale (che all'epoca era Brin di Gareth) che va opportunamente salvato da mani eroiche

    Donnersturm.jpg


    Quote from Red Dragon

    Che belle idee! E le competizioni come le gestireste? ^^


    Quote from FedericoF

    Prove di abilità contrapposte tra gli sfidanti. In base al livello qualità fai la classifica. Magari più di una prova per gara in modo da evitare i pareggi. Tipo in una corsa potrebbe essere un tracciato diviso in 4 e fai 4 prove, narrando chi sorpassa in base al livello qualità

    Poi magari, se in mezzo ci sono ostacoli o altro, ci puoi inserire altri tiri che abbassano o alzano la classifica.


    Quote from LorenzCK

    Dal punto di vista puramente meccanico, puoi consultare anche le regole per gli inseguimenti (Regolamento pag. 349), che possono essere adattate ad una serie di diverse prove sportive

    Ma in generale si comportano esattamente come le prove cumulative che citava @FedericoF: prove ripetute in cui si accumulano livelli di qualità (o punti abilità, nel caso delle regole di inseguimento, che permettono di avere una granularità maggiore) e chi per primo totalizza la soglia di "successo" vince. Si presta bene per una corsa, ma chiaramente si può declinare anche per prove di forza, regate in barca, sollevamento tronchi tipo Highland Games nel Thorwal, etc. etc. :D )

    Ah, ovviamente per rendere la cosa un po' meno asciutta, ad ogni turno potresti prevedere delle ‘mosse’: per la regata ogni eroe può contribuire in vari modi (prove di forza per chi rema, navigazione per chi pilota, corde per chi gestisce le vele... magari anche una prova su Manifesto per il mago che lancia un po' di vento contrario agli avversari ;) ), per la corsa campestre potresti prevedere la possibilità di “scommettere” punti dal proprio LA su Controllo del corpo per scattare (investi X punti LA, che non puoi usare durante la prova, ma che contano il doppio come punti accumulati nel caso di successo)


    Questo dovrebbe essere tutto. Se qualcuno qui del forum vuole aggiungere le sue, ovviamente è ben accetto :)


    Ciao :)

    Arrivò anche a me. Ho apprezzato le due lettere, i segnalibri, il poster ed il numero del Messaggero. Il manuale è un piacere da sfogliare ed è pieno di spunti: mi sono già venute in mente tre o quattro campagne di lungo respiro che stravolgono il mondo, alcune più brevi ma che portano diversi cambiamenti ed altre decisamente corte, sempre intringanti, ma con meno influenza sui destini delle varie regioni di Aventuria. Mi sono anche venute in mente un paio di campagne celesti, anche se non saprei come far partecipare gli avventurieri (dal "Riscatto di Mada" dove gli avventurieri avrebbero la possibilità di liberare Mada, idea pervenuta dal cambiamento delle linee magica, alla "Difesa di Aldevaran" dove gli avventurieri sarebbero l'ago della bilancia dei destini dei vari dei nella loro guerra, idea venuta per quanto letto nel crepuscolo degli dei ed il fatto che alcuni dei Dodici in realtà sono Titani!). Mi piace invece lasciare dietro le quinte il dio Senza Nome perché lo preferisco come "motore dietro tutto" che non farlo liberare per prendere tutti a mazzate! Al momento la Pioggia Celeste è l'unica che, pur essendo interessante, non mi ha ispirato in sé e per sé un Campagna.


    Invece ho notato che Praios, ai miei occhi, è dipinto come il più "cattivo" dei dodici: nel suo nome sono state fatte e vengono fatte le peggio atrocità; ha maledetto Mada ben tre volte perché lei ha tentato di dare una speranza agli umani (così è dipinta); persino il suo ruolo di protettore è in realtà svolto da Rondra! Certo, se lo paragoni al dio Senza Nome...


    Qualcun'altro che abbia letto l'Almanacco e voglia commentar qualcosa?


    Ciao :)

    Ho finito di leggere l'anteprima. Quel manuale è pieno di spunti: mi sono già venute in mente tre o quattro campagne di lungo respiro che stravolgono il mondo, alcune più brevi ma che portano diversi cambiamenti ed altre decisamente corte, sempre intringanti, ma con meno influenza sui destini delle varie regioni di Aventuria. Mi sono anche venute in mente un paio di campagne celesti, anche se non saprei come far partecipare gli avventurieri (dal "Riscatto di Mada" dove gli avventurieri avrebbero la possibilità di liberare Mada, idea pervenuta dal cambiamento delle linee magica, alla "Difesa di Aldevaran" dove gli avventurieri sarebbero l'ago della bilancia dei destini dei vari dei nella loro guerra, idea venuta per quanto nel crepuscolo degli dei ed il fatto che alcuni dei Dodici in realtà sono Titani!). Mi piace invece lasciare dietro le quinte il dio Senza Nome perché lo preferisco come "motore dietro tutto" che non farlo liberare per prendere tutti a mazzate! Al momento la Pioggia Celeste è l'unica che, pur essendo interessante, non mi ha ispirato in sé e per sé un Campagna.


    Invece ho notato che Praios, ai miei occhi, è dipinto come il più "cattivo" dei dodici: nel suo nome sono state fatte e vengono fatte le peggio atrocità; ha maledetto Mada ben tre volte perché lei ha tentato di dare una speranza agli umani (così è dipinta); persino il suo ruolo di protettore è in realtà svolto da Rondra! Certo, se lo paragoni al dio Senza Nome...


    Ciao :)

    Ciao a tutti! Non so se è il posto giusto questo o se era meglio in Suggerimenti per Eroi. Eventualmente spostate.


    Mi è capitato che alcune Compentenze vengano poco o per nulla utilizzate:

    • Bisbocciare (ben poco usata; anzi una sola volta per una gara di bevute e mai più)
    • Giocoleria (mai usata)
    • Etichetta (poco usata. Sarà che i nobili non ci vogliono tra i piedi, ma non mi sono mai capitate occasioni)
    • Cucinare (mai usata)

    Le seguenti Competenze, invece, ne viene usata una sola perché è meglio ottimizzare quella e lasciare perdere le altre. A seconda se si vuol fare la danzatrice, il cantante od il musico, si sceglierà la relativa competenza e si ignoreranno le altre (e queste competenze vengono utilizzate solo dal Bardo di turno, tra parentesi):

    • Musica
    • Cantare
    • Ballare

    Queste altre Compentenze, invece, è perché sono troppo lunghe da utilizzare durante le avventure e quindi, di fatto, mai usate

    • Lavorazione del legno
    • Lavorazione del metallo
    • Lavorazione del cuio
    • Disegno e pittura
    • Lavorazione della pietra
    • Sartoria

    Ultimo ma non ultimo, queste altre Compentenze ho problemi ad utilizzare:

    • Tutte le competenze conoscitive

    Sarebbero molto utili ma non ci sono indicazioni nelle avventure per adoperarle; sarà un problema mio ma non riesco a trovare le informazioni che ogni Competenze portebbe dare, specie se me la devo inventare al volo!


    A voi è capitato di avere delle Competenze mai o poco utilizzate? Perché? Avete trovato il modo di risolvere il problema (se lo avete sentito) o semplicemente l'avete ignorato (se non l'avete sentito)?


    Ciao :)

    Non so se è il posto giusto o se andava meglio in Suggerimenti per gli Eroi. Eventualmente poi spostate.


    Stavo riflettendo sulle varie Professioni descritte nel Manuale Base e ho notato che alcune funzionano meglio di altre (almeno stante le avventure in mio possesso).


    Artista di Strada: Questo personaggio mi sembra un po' un tuttofare all'interno della città e con la variante Domatore forse qualcosa nelle "Terre Selvagge" potrebbe dire, ma in generale nelle avventure mi sembra che non funzioni altrettanto bene: si trova male a palazzo, in mare, nei dungeon...

    Bardo: Il Bardo è il classico tuttofare: riesce a trovarsi bene quasi dappetutto. Nel combattimento può dire poco, cosa che lo mette in secondo piano nel momento in cui c'è da "menare le mani". Visto i diversi combattimenti che vi sono nelle avventure, questo potrebbe essere un problema.

    Cacciatore: il cacciatore ha un difetto: ottimo nelle "Terre Selvagge", inutile da tutte le altre parti!

    Canaglia: nonostante molti dicono che la Canaglia si trovi bene ovunque, non è vero. Si trova bene in città, nei bassifondi, nei porti, sulle navi. Nelle "Terre Selvagge" non funziona granché bene ed a palazzo lui ci va solo per "delinquere", non per "trattare affari di stato".

    Cavaliere: il Cavaliere ha un concept che si può adattare a quasi tutto; esiste anche al variante Cavaliere Errante per le terre selvagge. Il suo problema è che è un cavaliere: estremamente dipendente dalla sua cavalcatura! Non tutte le avventure sono adatte ai cavalli (anzi, poche!)

    Cortigiano: il Cortigiano è un'ottima professione se si fanno avventure a palazzo: che sia un diplomatico od una dama di corte, sa perfettamente muoversi negli ambienti ed anche "alzare le mani" se ci fosse bisogno di combattere. Ma fuori da questi ambienti? Nei vicoli bui delle città? In mezzo alle Terre Selvagge? Nei Dungeon? Persino un personaggio Diplomatico in mezzo ai Thowrladiani potrebbe ritrovarsi ad avere poca voce in capitolo ed annoiarsi per la maggior parte del tempo...

    Gladiatrice: La Gladiatrice funziona bene nelle lotte nell'arena, vere o spettacolari che siano. Fuori di esse il suo ruolo è coperto dal Guerriero.

    Guardia: stesso problema della Gladiatrice!

    Guaritrice: la Guaritrice ed il Medicus sono le professioni che ogni PG vorrebbe appresso ma che nessun giocatore vorrebbe mai interpretare. Quello che viene chiamato "ruolo da PNG". Perché la Guaritrice sa fare solo una cosa: Guarire! E la sa fare dannatamente bene! Quindi tutti vorrebbero averla appresso. Ma giocarla? Rimanere fuori dalle scene, sperando che "qualcuno si faccia male" non è proprio il massimo.

    Guerriera: questo è un ruolo generico, adatto praticamente ad ogni cosa. Può avere delle difficoltà nelle Terre Selvagge, vista la mancanza di Abilità Naturali, ma in tutte le altre ha sempre qualcosa da dire.

    Guerriera Tribale: riservata alle popolazione "Selvagge". Occupa lo stesso ruolo della Guerriera.

    Mariania: ottima sulle navi, nelle coste, in mare aperto, ecc. Un pesce fuor d'acqua in ogni altro ambiente.

    Mercante: il mercante, a dispetto di quanto sembri, è estremamente adattabile. Nelle mani di un giocatore che sa come prenderlo, è una specie di factotum, al pari del Bardo. Come per il Bardo, in caso di combattimento deve rimanere dietro le linee e stare a guardare.

    Mercenario: Occupa lo stesso ruolo del Guerriero e ha in più qualche Abilità Naturale ed Artigianale. Forse è persino più duttile del Guerriero!

    Prostituta: ok, la Prostituta ha un'alta capacità di seduzione, cosa che le permette di avere leve contro qualsiasi maschio (se femmina) o femmina (se maschio) anche quando gli altri non hanno nulla in mano. Tuttavia, a parte ciò, non ha nient'altro. Ok una Cortigiana o una Favorita potrebbe avere qualche conoscenza di alto lignaggio, dove una Prostituta "normale" ha conoscenze di basso lignaggio, però... boh! Non mi sembra adatta ad essere un'avventuriera!

    Spia: la spia va bene ovunque! Solo che non dovrebbe trovarsi in un gruppo variegato, a meno che non sia sotto copertura!


    Le professioni magiche, hanno la magia dalla loro, cosa che le rende duttili di per sé! Certo, l'esploraserve si trova meglio nelle Terre Selvagge che non a palazzo, ma in generale riescono sempre ad avere qualcosa da dire.


    Avete avuto la stessa impressione anche voi? Qual'è la vostra opinione sulle varie professioni? Potreste portarmi controesempi rispetto alle mie obbiezioni oppure nuovi punti di vista? :) :saint:


    ***

    Bonus: nella prima edizione di Uno Sguardo nel Buio, l'iniziato di Peraine era sconsigliato perché era poco adatto all'avventura e consigliavano invece di usare l'iniziato di Tsa. Qui pare il contrario! È vero o è solo un'impressione errata dovuta al fatto che qui c'è l'Iniziato di Peraine e non quello di Tsa?


    Ciao :)

    - pag. 133 CAVALIERE competenze: abitudine all'impiccio I, colpo possente I, Finta I ......... è chiaramente un refuso di copia incolla delle abilità speciali, la versione inglese è corretta

    Sul sito delle 12 gemme si può scaricare l'errata corrige. Comunque i valori corretti sono:

    Autocontrollo 4, Cavalcare 8, Controllo del corpo 3, Prova di forza 5.


    Ciao :)

    Non so rispondere a tutte ma a qualcuna:


    ALCHIMIA, a pag. 271 c'è una tabella con modificatore alla prova alchemica, non ho capito come funziona, e sinceramente , come master sto usando il vecchio gioco di darkesang per i materiali necessari per ogni pozione.... sto indubbiamente sbaglaindo qualcosa e avrei bisogno di un chiarimento, forse è tutto lasciato al buon senso del master?

    Questa tabella è da usare quando prepari le pozioni alchemiche. Per preparare le pozioni alchemiche hai bisogno di un laboratorio alchemico. Ogni pozione richiede un laboratorio di un certo livello. Se tu possiedi un laboratorio di livello inferiore, hai una penalità di 3 alla prova per realizzare la pozione. Se è inferiore di due, non puoi proprio prepararla. Allo stesso modo puoi usare un laboratorio di livello superiore per darti un bonus alla prova o caricare con energia astrale la pozione per darti lo stesso effetto.


    Nel Curare malattie si parla di usare lo strumento "medicina", nella soprazzivenza serve il kit di "soppravivenza", oppure si parla di utensili per "cucinare" , tutti oggetti che non ho trovato nei materiali venduti, dimenticanza o solo indicazione del fatto che per fare certe cose bisogna essere equipaggiati? (tipo il ladro che necessita di utensili da scasso)

    L'ultima che hai detto :)


    Sulle Benedizioni mi hai fatto venire il dubbio: in effetti non dipendono dal LQ!


    Il resto aspetto il responso su chi ne sa più di me :)


    Ciao :)

    Ho stampato le schede con una laser in negozio.poi ho preso 4 fogli A3 e ho incollato i 6 fogli che compongono la scheda su di essi.

    Così sembra un mini libro con tutto.

    Per gli incantesimi che rimangono fuori pensavo in un quaderno piccolo che funge tipo libro delle magie.

    Mi piacerebbe vedere il risultato :)


    Ciao :)

    Apro questo topic per parlare della preview dell'Almanacco di Aventuria.


    Per quanto riguarda eventuali errori, non ne ho visti. Non ho potuto ovviamente controllare i riferimenti di pagina visto che non tutte le pagine ci sono.


    Volevo invece chiedere:

    - cosa sono le edicole e gli scrigni che compaiono tra i Templi nella descrizione delle più importanti città?

    - ho scoperto che esistono anche gli Elfi delle Steppe che mi sono completamente nuovi. Nell'almanacco ci sarà qualcosa sulla loro cultura o sono descritti in un supplemento?

    - ci sarà una storia su quanto è accaduto in questi 35 anni di sviluppo o sull'almanacco non è contemplato?

    - dovrebbe esserci anche una breve descrizione di diverse creature (in particolare i Troll, visto che c'è il riferimento di pagina), una descrizione (non so se breve o lunga) sugli dei (come detto nell'articolo sul Blog delle 12 gemme; per chi se lo è perso: Le divinità aventuriane | La Compagnia delle Dodici Gemme) e la sezione Arcani e Misteri, riservata al narratore (come detto nell'introduzione della Preview). Che altro ci sarà in questo manuale?


    Insomma, credo che sia giunto il tempo di creare un po' di hype su questa uscita ^^


    Ciao :)

    Ho ricevuto un paio di risposte su Discord. Le riporto qui per non perderle:



    Gli approcci si risolvono con l'opportuna skill sociale a seconda di cosa stai cercando. La cosa, rispetto al manuale base, è trattata in maggiore dettaglio nell'Aventuria Compendium, un supplemento secondo me fondamentale che è disponibile in inglese.

    Salto indietro che ho visto che mi sono perso diversi messaggi: come dice giustamente @Matteo, il Compendio ha regole più complesse per i conflitti sociali. Rimanendo sul Regolamento di base, io la imbastirei come una prova cumulativa, eventualmente con più abilità. Cioè direi, questa guardia si lascia convincere con N livelli di qualità, sono ammesse più o meno tutte le competenze sociali che vi vengono in mente, ogni tentativo vi costa X minuti di tempo, prego! Lascerei ‘ruolare’ l'approccio al giocatore, facendo seguire un tiro di competenza per valutarne l'esito e poi sommare i LQ.

    Molte attività ‘progressive’ (ricerca di indizi, convicimento, ricerca, etc.) vengono rappresentate in questo modo nelle avventure ufficiali (tipo la ricerca di indizi in La Muta del Serpente)

    Ringrazio LorenCK per l'idea (la Muta del Serpente la devo ancora comprare: sarà uno degli acquisti futuri).


    Ciao :)

    Ero un po' indeciso se aprire adesso questa discussione o dopo che mi ero meglio impratichito con le regole, ma poi ho visto il forum morto da troppo tempo e ho deciso di aprirlo.


    Praticamente la situazione è la seguente: i PG si ritrovano a dover convincere un PNG, solo che non si tratta di un PNG minore "da un tiro e via", ma un PNG importante con cui bisogna interagire, convincere, mercanteggiare, sedurre, ingannare o qualsiasi altra opzione fino ad ottenere quello che si vuole. L'esempio che faccio sempre è quello di convincere un nobile a concedere loro un favore che il nobile, pur non avendo veri interessi a rifiutare, non è molto convinto a dare, anche perché il consigliere cerca di spingere dall'altra parte. Vi è quindi una discussione tra PG e PNG fin quando non si riesce ad ottenere quello che si vuole o fallire miseramente.


    Come gestireste simili approcci?


    Ciao :)

    PS: attualmente non mi è ancora capitato, ma siccome mi è capitato in altri giochi, è probabile che mi capiti anche qui e stavolta vediamo se riesco ad arrivarci preparato ^^

    Sono un disastro nell'inventare i nomi, quindi mi rivolgo sempre a generatori on line. Il mio preferito è http://www.fantasynamegeneretors.com Tuttavia esso non ha un generatore di nomi per Uno Sguardo nel Buio (The Dark Eye) ed io mi ritrovo senza nomi da utilizzare. Conoscete un generatore di nomi che riguardi Uno Sguardo del Buio? Magari diviso per i vari popoli? Ideale sarebbe averlo per i nomi italiani, ma credo sia pretendere troppo ;)


    Ciao :)